Home » Agonismo » SALVAMENTO: SAFA 2000 Prima società classificata categoria Junior

SALVAMENTO: SAFA 2000 Prima società classificata categoria Junior

Riccione, 22-24 febbraio 2019

Si conclude l’avventura a Riccione per la squadra di Nuoto per Salvamento di SAFA 2000, allenata da Giorgio Cecchi e Chiara Giacone.

Dopo il settimo posto della categoria esordienti A ed il secondo della categoria Ragazzi arriva il successo con il primo posto nella classifica di società per la categoria Junior.

SAFA 2000 ai Campionati Italiani Lifesaving di categoria

Oltre al primato in classifica, la squadra di SAFA 2000 ha collezionato anche 8 titoli italiani, di cui 5 in staffetta e 3 individuali oltre a 3 medaglie d’argento ed una di bronzo.

Maddalena Daraio conclude il suo campionato con ben 4 titoli italiani junior, 3 in staffetta ed uno individuale, ed una medaglia d’argento. Suo il titolo italiano nei 200 m Super Lifesaver, con il tempo di 2’34″18 e l’argento nei 50 m trasporto manichino, nuotati in 37″61, a soli 23 centesimi dal gradino più alto del podio. Buoni piazzamenti anche nei 200 m Nuoto con ostacoli, dove Maddalena si classifica sesta con il tempo di 2’21″54, e nei 100 m manichino pinne torpedo, chiusi al quinto posto
in 1’04″89, dietro alla compagna Noemi Bigarella .

Mattia Faccinti è Campione Italiano Junior nei 100 metri percorso misto, nuotati in 1’07″98 e medaglia d’argento nei 50 m trasporto manichino(31″90), a soli 9 centesimi dal titolo italiano.

Andrea Vivalda, centra il titolo italiano Junior nei 100 m Manichino pinne, dominando la gara in 47″03. Si classifica inoltre quinto nei 100 m manichino pinne, alle spalle del compagno Enrico Mancardo, nuotando in 57″75.

Le protagoniste assolute sono state le staffette.

Bottino pieno in particolare per le staffette femminili, con ben 3 titoli italiani. La 4×50 mista Junior (Giulia Ugona, Vittoria Ormezzano, Maddalena Daraio, Noemi Bigarella) conquista il titolo italiano in 1’46″68. La stessa formazione, con la sola modifica di Aurora Cattin al posto Noemi Bigarella, ottiene il titolo italiano anche nella 4×50 ostacoli, con il tempo di 1’59″51. Titolo italiano femminile anche per la 4×25 manichino (Aurora Cattin, Noemi Bigarella, Mancini Cristina, Maddalena Daraio) in 1’30″44.

Le staffetta maschile Junior (Andrea Vivalda, Mattia Faccinti, Hosam Elkhanoufi, Enrico Mancardo) colleziona due titoli italiani nella 4×25 manichino (1’15″33) e nella 4x 50 mista (1’33″24). La stessa formazione vince anche una medaglia d’argento nella 4×50 ostacoli a soli 33 centesimi dai primi classificati dello Sporting Club Noale. Medaglia di bronzo per la 4×50 mista cadetti (Riccardo Boscolo, Micelotta Sergio Alessandro, Marco Novara, Alessandro Torasso), che tocca in 1’34″57, conquistando il podio e distanziando di 22 centesimi In Sport Rane Rosse. A un passo dal podio la 4×50 ostacoli senior (Lorenzo Bigarella, Gabriele Giaconia, Alessandro Torasso, Riccardo Boscolo), che chiude in 1’45″55.

Ottimo piazzamento anche per Noemi Bigarella, categoria Junior, che nei 100 m Manichino Pinne Torpedo, sfiora il podio per soli 26 centesimi e tocca in 1’04″87 davanti alla compagna Maddalena Daraio. Vittoria Francesca Ormezzano, categoria Junior, si classifica al quarto posto nei 100 m manichino pinne con il tempo di 58″31. Anche Enrico Mancardo, categoria Junior, arriva a un passo del podio nei 100 m Manichino Pinne Torpedo, chiusi in 57″31 davanti al compagno Andrea Vivalda. Si classifica sesto Hosam Elkhanoufi, categoria Junior, nei 200 m nuoto con ostacoli, con il tempo di 2’08″56.

Check Also

NUOTO MASTER: 21 atleti di SAFA 2000 agli European Master Games.

Anche SAFA 2000 è presente agli European Master Games in programma in questi giorni a …