Home » Volley » TOC-TOC PALLAVOLO del 24/11/2013

TOC-TOC PALLAVOLO del 24/11/2013

sport_focus_image915fa11ebd53f12c9744df3ca38c818cCome ogni settimana, arrivano gli aggiornamenti della Pallavolo SAFA.

Under 15

Eccoci alla seconda  partita di campionato della nostra under 15 contro AUXILIUM MONTEROSA.

Cinque set giocati al massimo con alti e bassi . La squadra avversaria era  determinata  come lo era la nostra, ma  la poca lucidità nel momento decisivo ha tolto l’urlo di gioia per la vittoria nel finale, regalandoci però un punto in classifica.

Il risultato finale di 3 a 2 (25-17  15-25  23-25  25-23  15-11) denota una partita tirata e combattuta. Il rammarico di non aver vinto la partita è dovuto al fatto che nel quarto set pur giocando bene e ottenendo un buon vantaggio, fino quasi alla fine, le ragazze si sono  disunite  e fatte rimontare con un parziale di 12 punti consecutivi.

Queste partite servono a crescere come squadra e a imparare a non mollare mai soprattutto quando si è in vantaggio!

Stasera terza giornata di campionato contro ECOSPORT TORINO con la  possibilità di rifarci con una Super prestazione.

FORZA RAGAZZE, NON MOLLATE MAI!!!

Under 16/Under 17

Altra vittoria per l’under 16! Con lo 0 a 3 (15-25 17-25 15-25) fuori casa contro il 2D Lingotto raggiungiamo il secondo posto e rimaniamo staccati di due lunghezze dal primo.

La formazione vede le ragazze così schierate: Carenzo palleggiatore, Isingrini e Foisor bande, Clot e Ciccarone centrali, Martire opposto, Biano libero. A disposizione: Mori, Destri, Colla, Civiero. Indisponibili: Angeletti, Faggiuolo.

Tre set praticamente fotocopia, dove raggiunto per ben tre volte il risultato di 6 pari, le nostre ragazze hanno messo la quinta e con una prestazione fatta di alta attenzione ai dettagli e pochi errori, superano senza difficoltà le avversarie. Nel terzo set fanno il loro ingresso anche Colla e Destri che con una buona prestazione contribuiscono al risultato vittorioso della squadra. Da segnalare il rientro del palleggiatore Carenzo, bloccata nelle scorse settimane da un infortunio.

Di tutt’altro avviso invece la prestazione in under 17, dove arriva la sconfitta per 1-3 (22-25 25-15 18-25 16-25) in casa contro il Mappano Volley.

Formazione: Mori palleggiatore, Penta e Isingrini bande, Bo e Destri centrali, Salese opposto, Civiero libero. A disposizione: Carenzo, Foisor Colla, Angeletti, Ciccarone, Clot, Martire. Indisponibili: Faggiuolo, Biano

Una serie di disattenzioni ed errori impressionanti condannano le safine ad una brutta sconfitta contro un avversario decisamente alla nostra portata!

Contrariamente al solito le ragazze partono subito bene e con una buona serie di battute di Bo, si portano sul 10-1, ma così velocemente come si erano portate in vantaggio, altrettanto rapidamente vanno sotto 10-14 a causa di una serie di errori in ricezione devastanti. Il set poi si stabilizza fino al definitivo 22-25.

Nel secondo set le ragazze si riprendono e sembrano aver trovato la tranquillità di gioco che le caratterizza nei momenti migliori, superano le avversarie con un netto 25-15.

Quando le cose sembrano essere tornate alla normalità, ecco di nuovo ripresentarsi i fantasmi dell’insicurezza e imprecisione, con tanti errori così è difficile impensierire gli avversari, il terzo set finisce 18-25.

Nonostante i numerosi cambi il 4 set vola via come il terzo, i 22 errori, su 25 punti avversari, commessi condannano l’under 17 alla sconfitta!!!

La cosa che fa più rabbia a fine partite non è tanto il risultato finale, ma l’atteggiamento in campo e in panchina, le ragazze non hanno avuto nessun tipo di reazione una volta passate in svantaggio e anche chi è subentrato non ha contribuito a dare quel qualcosa in più, ma si è semplicemente adeguato alla situazione.

In campo e fuori si sono viste tante piccole isole, poco disposte ad avvicinarsi. La forza in questo sport sta nella squadra, nell’essere come un corpo solo nel momento critico. Da questi principi bisogna ripartire, visto che nella prossima settimana si dovranno affrontare due partite toste, valevoli per il primato in classifica.

Seconda Divisione

Vittoria sofferta per la SAFA2000!

Nella seconda giornata del campionato di Seconda Divisione, la squadra espugna con un 2-3 (20-25, 25-20, 25-20,16-25,6-15)  il campo del 2DLingotto e conquista i primi due punti in classifica.

Le ragazze schierate nel primo set, sono la formazione che aveva ben meritato nel precedente incontro, con: Paola Siddi alzatore, Simona Capra opposto, il capitano Silvia Usseglio e Giorgia Foisor  bande, Arianna Perassi e Maddalena Bo centrali con Eleonora Bombardi libero, pronte a contribuire dalla panchina sono Francesca Marchiando, Paola Bonarrivo e al suo debutto Adriana Salese. Assenti Ilaria Baretti e l’infortunata Giulia Cattaneo.

La squadra si aggiudica (20-25) il primo set sempre condotto in vantaggio ma non riesce a contrastare il ritorno della compagine di casa nel secondo e terzo set persi con l’identico punteggio di 25 a 20. Da segnalare in questo frangente l’esordio in campionato  di Adriana Salese nel ruolo di opposto mentre Simona Capra sostituisce Maddalena Bo, infortunatasi, nel ruolo di centrale.

E’ proprio Adriana, nel quarto set, a fermare le velleità della squadra avversaria con una serie impressionante di battute che consente alle ragazze di portarsi dal 11-7 al 11-20 aprendo la strada alla conquista del set concluso 16-25. Strada in discesa nel quinto set che vede le nostre avanti 2-8 al cambio di campo  per poi chiudere a proprio favore con il punteggio di 6-15.

Festeggiamo la vittoria esterna e i primi punti di classifica in attesa del prossimo incontro casalingo di giovedì 28 novembre contro il Chisola Volley.

 Allenatori SAFA 2000

Check Also

VOLLEY: Under 16, primato riconquistato

Dopo le ultime prestazioni poco convincenti, le nostre Safine tirano fuori gli artigli e con …